RUNNING
Offerta disponibileIn uscita
Offerta in chiusiraIn chiusura
Offerta disponibileDisponibile
Offerta chiusaChiuso
TRAIL | ULTRA | ADVENTURE
Offerta disponibileIn uscita
Offerta in chiusiraIn chiusura
Offerta disponibileDisponibile
Offerta chiusaChiuso
VIAGGI & TREKKING
Offerta disponibileIn uscita
Offerta in chiusiraIn chiusura
Offerta disponibileDisponibile
Offerta chiusaChiuso
CALENDARIO 2020
RICERCA TEMATICA
NEWSLETTER
Per essere informato sulle anteprime, novitĂ ,
offerte iscriviti alla nostra newsletter


 Autorizzo al trattamento dei miei dati ai
sensi della legge sulla privacy (D.Lgs. 196/2003). Informativa completa sulla home page.



INFO UTILI E CONTATTI
HomeTutte le maratoneTREKKING IN ARMENIA15-giorni-13-notti-dal-31-luglio-al-14-agosto-2016
TREKKING IN ARMENIA
31 Luglio 2016
15 GIORNI /13 NOTTI DAL 31 LUGLIO AL 14 AGOSTO 2016
VIAGGIO ITINERANTE
QUOTE INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE:
> per persona in camera DOPPIA + TENDE (come da programma) € 2000 disponibilitŕ prenota
PETTORALI:
SUPPLEMENTI (facoltativi):
> GLOBY ROSSO (integrazione spese mediche/assistenza) € 82
> GLOBY GIALLO (assicurazione contro l'annullamento) € 5,2% del costo totale della prenotazione
LE QUOTE INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE COMPRENDONO:
> accompagnatore Ovunque Running per l'intero tour (in partenza dall'Italia);
> volo Bologna/Yerevan con Austrian Airlines (compreso tasse aeroportuali nella misura di € 171 al 21/12/2015; eventuali variazioni dell'importo delle tasse - fino al momento dell'emissione del biglietto, ca. 15 giorni prima della partenza - potrebbero comportare adeguamenti di quota);
> sistemazione in hotel 3*/3*sup (durante il tour) e in tenda (durante il trekking);
> pensione completa per tutta la durata del soggiorno;
> trasferimenti aeroporto/hotel e viceversa;
> Trekking: accompagnamento di guide specializzate e veicoli 4x4 per il trasporto dell'attrezzatura.
> assicurazione MEDICO/BAGAGLIO standard (spese di cura € 10.000; bagaglio € 1.000)
LE QUOTE INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE NON COMPRENDONO:
> mance
> i supplementi facoltativi
> assicurazioni integrative / contro l'annullamento (facoltative)
> quanto non espressamente indicato alla voce "la quota comprende"
PROGRAMMA: 15 GIORNI /13 NOTTI DAL 31 LUGLIO AL 14 AGOSTO 2016

1° Giorno 31/07/16 | PARTENZA

  • Partenza dall’Italia per l’Armenia

2° Giorno 01/08/16 | JEREVAN

  • Arrivo all’aeroporto di Zvartnots, Jerevan. Formalità doganali.
  • Incontro con la guida parlante italiano.
  • Trasferimento in albergo.
  • Tempo a disposizione.
  • Visita guidata della capitale, Jerevan: Parco della Vittoria per avere una vista panoramica sulla città di Jerevan, Cascade; Matenadaran – la più grande biblioteca dei mansocritti antichi armeni in tutto il mondo; Memoriale del genocidio armeno; Piazza della Repubblica; Cattedrale di San Gregorio l’Illuminatore inaugurato nel 2001per 1700° anniversario dell’adozione del cristianesimo come religione di stato.
  • Pernottamento a Jerevan.
  • Trattameto pensione completa.

3° Giorno 02/08/16 |  TREKKING: Catena montuosa di Gheghama – Sevaberd – Lago Akna

  • Il trekking comincia dal villaggio di Sevaberd verso la catena montuosa di Gheghama.
  • 12km di cammino per raggiungere il lago Akna, dove verrà preparato il campeggio per il pernottamento.
  • Tutto il necessario per il campeggio verrà trasportato dai fuoristrada.
  • Pernottamento nel campeggio presso il lago di Akna
  • Distanza di strada percorsa – 12 km
  • Dislivelli di altitudine: Sevaberd – 2100 m|Lago Akna - 3030 m

4° Giorno 03/08/16 | TREKKING: Lago Akna – Ajdahak – Paytassar

  • Trekking verso la cima la più alta della catena montuosa di Gheghama - Ajdahak (3597 m), per raggiungerla si farà un cammino di 8 km.
  • Ajdahak ha un bel cratere, dove si trova un piccolo lago di una profondità di 8m che è di una purezza sorprendente.
  • Dal monte di Ajdahak si prosegue per il monte vicino Paytassar, dove si prepara il campeggio.
  • Se richiesto e se le condizioni meteorologiche ce lo permetteranno, si può fare una camminata di un’ora e mezzo verso il monte di Tar per vedere anche il lago del cratere di questo monte.
  • Pernottamento in tende.
  • Distanza di strada percorsa – 11 km
  • Dislivelli di altitudine : Lago Akna – 3030 m | Ajdahak - 3597 m | Campeggio a 3100 m

5° Giorno 04/08/16 | TREKKING: Ajdahak – Lago Vanki

  • Dal monte di Ajdahak si prosegue il trekking verso il lago Vanki o Vishapi.
  • Durante il cammino vedremo numerose incisioni rupestri risalenti a 7000-8000 anni fa.
  • Il lago di Vanki è famoso per i suoi Vishapakar (pietre a forma di drago) che sono pietre enormi a forma di drago o di pesce, legate al culto dell’acqua, risalenti a 6000-7000 anni fa.
  • Trekking verso la valle in alto del villaggio di Gheghard, da dove si apre una belissima vista sulle montagne nei dintorni e sulla gola del fiume di Azat. Campeggio nella valle di Gheghard.
  • Pernottamento in tende
  • Distanza di strada percorsa – 15 km
  • Dislivelli di altitudine: Il campeggio di Ajdahak - 3100 m | La valle de Gheghard - 2200 m

6° Giorno 05/08/16 | TREKKING: Valle di Gheghard – Monastero di Havouts Tar – Templio pagano di Garni – Monastero di Gheghard

  • Trekking attraverso la riserva naturale di Khosrov verso il monastero di Havouts Tar.
  • Dopo la visita del monastero di Havouts Tar si scende nella gola di Azat per godere i magnifici basalti colonnari per proseguire poi per il villaggio di Garni.
  • Visita del templio pagano di Garni (I secolo), l’unico templio pagano rimasto intatto in tutto il territorio del Caucaso.
  • Si prosegue per la visita del monastero Gheghard (monastero della lancia).
  • Il monastero della lancia è un monastero scavato nella roccia risalente al XIII secolo.
  • Rientro a Jerevan.
  • Pernottamento a Jerevan.
  • Distanza di strada percorsa – 10 km
  • Dislivelli di altitudine: La valle de Gheghard - 2200 m | La gola del fiume di Azat - 1200 m | Il villaggio di Garni - 1350 m

7° Giorno 06/08/16 | Jerevan – Monastero di Sevan – Bjni

  • Una giornata di riposo presso il lago di Sevan (1900 m).
  • Visita al monastero di Sevan (IX secolo) situato sulla penisola di Sevan.
  • Dopo la visita si rientra al campeggio stazionario di Bjni presso il fiume di Hrazdan.
  • Il campeggio disspone tutto il confort necessario.
  • La sera i partecipanti possono fare una passeggiata al villaggio facendo la visita di una fortezza medievale (XI-XIII s.s.), della chiesa di Santa Maria Madre di Dio (XI secolo) e la chiesa di San Sarghis (VII secolo).
  • Pernottamento al campeggio a Bjni.

8° Giorno 07/08/16 | Bjni – Khor Virap – Tatevavank – Goris

  • Al cuore della valle di Ararat visita del monastero di Khor Virap che significa “fossa profonda”.
  • È proprio nella fossa di Khor Virap che San Gregorio l’Illuminatore, grazie alle predicazioni di cui l’Armenia si convertì al cristianesimo nel 301, fu imprigionato per 13 anni per la sua fede cristiana.
  • Il monastero è uno dei luoghi più vicini al monte biblico di Ararat (5165 m).
  • Proseguimento per la regione i Syunik per la visita del monastero di Tatev.
  • Tataevavank è uno dei più importanti complessi monasstici dell’Armenia, raggiungibile tramite la funivia più lunga del mondo (5.7 km).
  • Per accedere al monastero si prende la funivia di Tatev, chiamata “Le ali di Tatev”.
  • Pernottamento a Goris.

9° Giorno 08/08/16 | TREKKING:  Il monte Khoustup (3201 m) – I tappa: Goris – Kapan – Baghaburdj

  • Partenza per il villaggio di Baghaburdj vicino alla città di Kapan.
  • Dal Baghaburdj trekking verso il luogo dove si preparera il campeggio a un altitudine di 2100 m o 2300 m.
  • Il luogo verra scelto tenendo in considerazione le condizioni meteorologiche, il vento, la disponibilità del territorio.
  • Se possibile, è preferibile di organizzare il campeggio a 2300 m. di altitudine per rendere facile la salita del giorno successivo.
  • Pernottamento in tende.
  • Distanza di strada percorsa – 8 km
  • Dislivelli di altitudine: Il villaggio di Baghaburdj - 1100 m | Il campeggio – 2100/2300 m

10° Giorno 09/08/16 | TREKKING: Il monte Khoustup (3201 m) – II tappa

  • Salita sul monte di Khustup
  • Dal campeggio i partecipanti cominciano la salita sulla cima (3201 m) da dove si apre una bellissima vista panoramica sulle numerose gole, foreste, ecc..
  • Pernottamento nello stesso campeggio.
  • Distanza di strada percorsa – 15 km
  • Dislivelli di altitudine: Il campeggio – 2100/2300 m | La cima del monte di Khustup – 3201 m

11° Giorno 10/08/16: Khustup – Sisian

  • Mattina presto si parte per il villaggio di Baghaburdj.
  • Trasferimento a Sisian.
  • Pernottamento a Sissian.

12° Giorno 11/08/16 Sisian – Karahundj – Noravank - Jerevan

  • Visita del sito archeo-astronomico di Karahundj.
  • L’antico osservatorio di Karahundj è situato a 1770 m., risale aVI millennio avanti Cristo.
  • Per strada di ritorna a Jerevan, visita al monastero di Noravank (“nuovo monastero”), risalente a IX- XIV secoli.
  • Questo importante centro religioso-culturale è rimasto attivo fino a XIX secolo.
  • Rientro a Jerevan.
  • Pernottamento a Jerevan.

13° Giorno 12/08/16 Yerevan –Echmiadzin- Kari Lake

  • Visita della capitale antica dell’Armenia Echmiadzin (La Discesa dell’Unigenito) il centro spirituale del popolo armeno, la sede principale del Katolicos di tutti gli Armeni.
  • Arrivo ad Echmiadzin dove si visitera`in particolare la cattedrale Mayr Tachar la chesa cristiana piu` antica.
  • Durante il percorso sosta alla bellissima chiesa dedicata alla Santa Hripsime costruita nel 618 in onore della martire omonima, nel luogo dove sorgeva una cappella con la sepoltura della Santa.
  • In seguito visita a Zvartnotz (Tempio degli Angeli) delle rovine della chiesa dedicata a S. Gregorio costruita tra il 642 e il 662 dal Katolikos Nerses (detto l’Edificatore) .
  • Dopo pranzo partenza per il lago KARI (3207m), pernottamento in tenda.
  • Kari Lake camp – 3207m or 3100m

14° Giorno: 13/08/16 | TREKKING: Kari lake-Southern Peak of Aragats Mountain-Yerevan (14 km)

  • Si parte da Kari lich per salire sulla cima meridionale del monte Aragats (3879m).
  • Secondo le condizioni atmosferiche e`possibile anche salire sulla cima occidentale.
  • Distanza di strada percorsa – 15 km
  • Dislivelli di altitudine: Kari Lake – 3207m | Cima meridionale – 3879m

15° Giorno 14/08/16

  • Partenza
  • Trasferimento in aeroporto. Partenza con volo di linea.

DETTAGLIO VOLI
1. OS  550   31 LUGLIO BOLOGNA p. 19:50 / VIENNA a. 21:15
2. OS  641   31 LUGLIO VIENNA p. 22:30 / YEREVAN a. 03:35 (31luglio)
3. OS  642   14 AGOSTO YEREVAN p. 04:25 / VIENNA a. 06:10
4. OS  549   14 AGOSTO VIENNA p.17:45 / BOLOGNA a. 19:05



Torna all'offerta